banner-bm
Senza categoria

Video: Sbarra svela il documento

Da sinistra, Giuseppe Castellini e Ulderico Sbarra negli studi di Mediacountry
Da sinistra, Giuseppe Castellini e Ulderico Sbarra negli studi di Mediacountry
Ecco il video, andata in onda a ““Economia – Le Interviste” sul canale 11 – Trg del digitale terrestre, in cui viene svelato il documento che Cgil, Cisl e Uil dell’Umbria hanno presentato alla Regione e alle altre parti sociali per mettere in campo misure per il rilancio economico dell’Umbria, che è scesa negli ultimi 16 anni fino a toccare, nel 2016 un Pil per abitante che è diventato l’86% della media italiana, dal 99,5% che era nel 2000, e che sempre in tema di Pil per abitante non è più neppure la prima regione del Sud, essendo stata superata dal 2015 dall’Abruzzo. In studio, a svelare il documento che quindi viene presentato in anteprima, con il curatore della trasmissione Giuseppe Castellini c’è il segretario regionale della Cisl, Ulderico Sbarra

Ecco il video, andata in onda a ““Economia – Le Interviste” sul canale 11 – Trg del digitale terrestre, in cui viene svelato il documento che Cgil, Cisl e Uil dell’Umbria hanno presentato alla Regione e alle altre parti sociali per mettere in campo misure per il rilancio economico dell’Umbria, che è scesa negli ultimi 16 anni fino a toccare, nel 2016 un Pil per abitante che è diventato l’86% della media italiana, dal 99,5% che era nel 2000, e che sempre in tema di Pil per abitante non è più neppure la prima regione del Sud, essendo stata superata dal 2015 dall’Abruzzo. In studio, a svelare il documento che quindi viene presentato in anteprima, con il curatore della trasmissione Giuseppe Castellini c’è il segretario regionale della Cisl, Ulderico Sbarra.

Un documento, quello delle tre sigle sindacali confederali che si compone di varie parti e che innanzitutto chiede un confronto veri per condividere un’analisi della situazione, per poi passare una serie di proposte concrete e che chiede una riorganizzazione dell’assessorato allo Sviluppo, comprendendo anche un ripensamento delle Agenzie regionali Sviluppumbfria e Gepafin.

Sbarra entra anche nel dettaglio della situazione economica dell’Umbria, all’interno di un quadro dell’economia italiana e mondiale in profonda trasformazione. E lancia varie critiche ad alcuni provvedimenti adottati dal Governo nazionale, soprattutto sulle politiche per il lavoro. Affermando anche che per il futuro occorre togliere la questione lavoro dalle mani della speculazione politica.

Non manca una carrellata delle numerose vertenze che restano aperte nella regione, rilevando che la situazione migliore a livello territoriale la presenta il territorio di Foligno, dove l’industria aerospaziale ha generato un buon livello di investimenti in innovazione e sviluppo che hanno cambiato il tono economico di quel territorio.

Come non manca un’analisi territoriale delle 300 imprese imprese umbre che non solo hanno superato la crisi, ma che vanno “bene e alcune molto bene”, sulle quali far leva e con le quali stringere intese anche per riallocazioni dell’occupazione espulsa da altri settori e imprese.

Ma non solo questo, perché i messaggi che Sbarra lancia, alla Regione come alle organizzazioni degli imprenditori, sono numerose e penetranti, con “l’obiettivo di arrivare finalmente a un confronto vero e a tutto campo, di cui l’Umbria ha assolutamente bisogno per ripartire sul serio”.

La puntata si può vedere anche sul canale youtube di Mediacountry. Il link è https://youtu.be/C9EqMF8E38E

Oppure, basta andare su you tube e digitare Mediacountrytube, dove si trovano le trasmissioni più recenti. Per quelle meno recenti digitare invece Mediacountrytv.

Fino al 9 marzo, a causa di un cambiamento temporaneo del palinsesto dovuto alle trasmissioni legate alle prossime elezioni politiche, ‘Economia – Le Interviste’ andrà in onda il giovedì e non il venerdì, sempre sul canale 11 – Trg del digitale terrestre. Gli orari sono quindi il giovedì alle ore 22,30, con replica il sabato alle ore 15,15.